Archivi tag: copy

MAMMONI MIEI, HERE I GO AGAIN. Perché la Norvegia ride degli italiani.

Ammettiamolo: siamo dei mammoni. L’Italia è il Paese delle mamme anziane, vestite di nero, che studiano le nuore dall’alto al basso come nemmeno la polizia aeroportuale con i magrebini; il Paese che canta ancora “Mamma” di Beniamino Gigli; il Paese … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

30. Le lettere segrete (sulla pubblicità) di Van Gogh. XXX episodio

Milano, Settembre 1885. Caro Theo, sono già tornato a Milano, purtroppo. I 5 giorni di vacanza che l’agenzia mi aveva gentilmente concesso, sono letteralmente volati. Ti volevo soltanto dire, ancora una volta, che è stato magnifico rivedersi! Anche se tu … Continua a leggere

Pubblicato in Lettere | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ECCE PROMO. Quando la (buona) fede non basta.

Tutti sanno cosa sia successo a Borja, in Spagna, in occasione del restauro dell’Ecce Homo di Elias Garcia Marquez (1858-1934). Un’anziana parrocchiana si è offerta di mettere mano al dipinto per riportarlo agli antichi splendori. La signora, però, non aveva … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

The ADVengers. Analogie tra il cinema e l’agenzia di pubblicità.

Esaltante. La sceneggiatura ha buchi come crateri. Ma chi se ne frega. I personaggi sono delineati abbastanza chiaramente da permettere di costruirci intorno una storia, e questo basta e avanza. Il resto sono esplosioni, cadute, risalite, ricadute, calci, pugni, proiettili … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

VADO A SCRIVERE DA SOLO. Il copy secondo un copy.

Mi spiace per Van Gogh, ma non ho mai dipinto una tela. Avrei potuto farlo, tempo fa, ma alla fine non ci ho mai provato veramente. Perché sono sicuro che, anche se mi ci mettessi con impegno, la mano non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 10 commenti

Sono Wolf. Vi passo il brief.

Anni fa (era il 1985, per l’esattezza) uscì una commovente pellicola di Woody Allen intitolata “La rosa purpurea del Cairo”. L’idea di tutto il film era che un personaggio uscisse dal grande schermo e vivesse per alcuni giorni nel nostro … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti