KILL ME, KILL ME LICIA.

 

(Attenzione: tutto ciò che leggerete è frutto di una mente fantasiosa e deviata)

Non mi venite a raccontare che lo spot del Kinder cioccolato con la Licia Colò è andato via liscio come l’olio, perché non ci posso credere.

È evidente l’odio che la bella Licia coltiva nei confronti dei minori.

Si vede da come strizza gli occhi e allarga la bocca per sforzarsi di sorridere il più possibile.

Secondo me, prima di arrivare allo spot tutt’ora in onda sulle maggiori reti nazionali, ci sono stati diversi take scartati e mai mostrati a nessuno per tutelare l’immagine della testimonial.

Tipo:

TAKE ONE

Regista: Spot Kinder, prima. Azione.

Licia: Ciao Koala!

Bambina: Si chiama Ciuffo!

Licia: Ah, Ciuffo…! Ma che cazzo di nome è, scusate?

Regista: Ok, Stooooop.

Copywriter: (presente sul set) Ma… a me piaceva…

Direttore Creativo: (sottovoce) Zitto idiota! (a Licia) Va bene, Licia, scusaci… La rifacciamo?

 

TAKE TWO

Regista: Spot Kinder, seconda. Azione.

Licia: Ciao Koala.

Bambina: Si chiama Ciuffo.

Licia: (esita) Ciao Ciuffo. È la prima volta che voli?

Bambina: Lui, sì….

Licia: Rispondi alla mia domanda: è la prima volta che tu, stupida bambina, voli?

Regista: Stoooooooooop! Licia, la battuta è leggermente diversa… La rifacciamo?

 

TAKE THREE

Regista: Terzaaaaaaaaaazione!

Licia: Ciao Koala.

Bambina: Si chiama Ciuffo.

Licia: Sgrunt, ciao Ciuffo. È la prima volta che voli?

Bambina: Lui, sì. È piccolo! Gli do ancora il latte.

Licia: Ah, gli dai il latte? Ad un peluches? Sparati!

Regista: Stop! Ok, ok… ci siamo quasi… Un piccolo sforzooooo e vaiiiiiii.

 

TAKE FOUR

Regista: Quarta! Vai…

Licia: Ciao Koala.

Bambina: Si chiama Ciuffo.

Licia: Ciao Ciuffo. È la prima volta che voli?

Bambina: Lui, sì. È piccolo! Gli do ancora il latte.

Licia: Madonnachebrava! Così cresce bene! A te piace il latte, immagino di sì…

Bambina: Sì ma con il cioccolato, perché io sono già grande!

Licia: Bwahahahahahahah! Ah, ma vaff… bwahahahah! Scusate, non ce la faccio!

Regista: Stooooop!

Licia: Ahahahah, ragazzi… Ma l’avete sentita questa? “Io sono già grande…”. Ma al massimo sei una grande stronza! Con quei capelli lì, ma dove credi di essere? A Flashdance?

(La bambina inizia a piangere)

Direttore Creativo: Licia… Scusami se ti interrompo. Dovresti attenerti allo script…

Licia: E poi lei è grande, vero? E allora perché piange? Alta un metro e un Kinder…

Direttore Creativo: Guarda, hai perfettamente ragione, però…

Licia: E allora cosa, Mister Parloiomanonsouncazzo?

Direttore Creativo: Dio mio! Qualcuno faccia smettere di piangere quella mocciosa! Dov’è lo stagista?

Copywriter: Ma… Io non sono più uno stagista…

Direttore Creativo: Vogliamo vedere?

 

Kinder Cioccolato. Il gusto di diventare grandi.

 

Lutile (Scusandomi per lo straripante utilizzo dei puntini di sospensione. E per tutto il resto.)

Informazioni su Lutile Idiota

Copy. But not paste.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a KILL ME, KILL ME LICIA.

  1. MaiMaturo ha detto:

    Ride solo con la bocca ma ha lo sguardo alla Kaminsky – di “Codice Magnum” – quando gliele facevano girare.

  2. lutile ha detto:

    Licia Schwarzenegger. Un’immagine terrificante.

  3. Scrissi tempo addietro, su un blog che ora non esiste più, di come Licia Colò sfruttasse il lavoro di pensionati viaggiatori per mettere su un programma di niente. Fui accusata di odio inopportuno e immotivata diffidenza verso gli occhioni e i puri sentimenti della biondissima.
    Oggi un po’ godo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...